ci siamo trasferiti

  • ottobre 23, 2013 11:27

Ci siamo trasferiti. Visita il nostro nuovo sito

L’hackmeeting 2013 alle ex officine

  • giugno 2, 2013 15:39

Hackmeeting 0×10 – Cosenza

L’hackmeeting è l’incontro annuale delle controculture digitali italiane, di quelle comunita’ che si pongono in maniera critica rispetto ai meccanismi di sviluppo delle tecnologie all’interno della nostra societa’. Ma non solo, molto di piu’. Lo sussuriamo nel tuo orecchio e soltanto nel tuo, non devi dirlo a nessuno: l’hackit e’ solo per veri hackers, ovvero per chi vuole gestirsi la vita come preferisce e sa s/battersi per farlo. Anche se non ha mai visto un computer in vita sua.

Tre giorni di seminari, giochi, feste, dibattiti, scambi di idee e apprendimento collettivo, per analizzare assieme le tecnologie che utilizziamo quotidianamente, come cambiano e che stravolgimenti inducono sulle nostre vite reali e virtuali, quale ruolo possiamo rivestire nell’indirizzare questo cambiamento per liberarlo dal controllo di chi vuole monopolizzarne lo sviluppo, sgretolando i tessuti sociali e relegandoci in spazi virtuali sempre piu’ stretti.

L’evento è totalmente autogestito: non ci sono organizzatori e fruitori, ma solo partecipanti.

\Quando
L’Hackmeeting si terrà il 7-8-9 giugno 2013

\Dove
L’hackmeeting si terrà all’area ex-officine (Cosenza – Viale Giacomo Mancini)

\Info
it.hackmeeting.org

DiversaMente “se chiudi con il razzismo ti si apre un mondo”

  • marzo 20, 2013 23:57

Sabato 23 marzo alle  Officine Babilonia, Via Popilia, n.39

In occasione della ‘Giornata mondiale per l’eliminazione delle discriminazioni razziali’ che si celebra in tutto il mondo, anche a Cosenza parte la prima giornata contro l’omofobia, il razzismo e tutte le discriminazioni.

  • ore 16.30: performance interattiva sui temi delle discriminazioni razziali, di genere, di orientamento sessuale.
  • A seguire tavola rotonda con i rappresentanti delle Associazioni promotrici.
  • Dalle ore 20,30 serata musicale a cura dell’Associazione Calafrica

Promuovono l’iniziativa:

Unar; Amnesty Italia; Ass. La Kasbah; Associazione Calafrica; Officine Babilonia; EosArcigay Cosenza